Scents – Three Steps to the Ocean

Un’esemplare produzione abbinata a delle armonie intatte, salubri, che si sviluppano in maniera costruttiva attraverso cinque brani che scorrono via, senza appesantire l’ascolto, come invece spesso accade quando si ha a che fare con gruppi post rock sperimentali.
Intro e intermezzi da cui si scorgono modeste parti di elettronica, principalmente basi di synth / tastiere, che attribuiscono ai pezzi sensi di inquietudine (“Zilco”) e di riscatto (“Cobram”).

Quel che riscontro con piacere è il legame indissolubile tra ogni piccolo frammento esecutivo, che se da una parte unisce tempi e stacchi abbastanza semplici e regolari, dall’altra conferisce al disco una omogeneità sonora che affida a “Scents” un significato profondo.
Le parti di chitarra si intrecciano tra caldi e struggenti accompagnamenti e note alte che, a differenza di qualche anno fa, ora mi appaiono molto più nitide, determinate a gettare una vena di rabbia malinconica ai brani. Certo a volte per imbottire i suoni la chitarra satura eccessivamente ma ammetto che la “botta” fa effetto.

Insomma nessun ingannevole tecnicismo e neppure forzature “fantomasiane” per sembrare a tutti i costi un gruppo d’avanguardia.

Da sottolineare la partecipazione di una lancinante parte vocale, di cui avrei sicuramente apprezzato un maggiore sviluppo, da parte di Federico dei Dyskinesia, gruppo che per altro suonò ad uno dei primissimi concerti Samsara.

Le idee sono chiare e suonano bene. Alcune parti sicuramente più ambient (“Hyenas”), completano un quadro musicale costituito da reef melodici e allo stesso tempo originali, che mi fanno immaginare degli Isis un po’ più progressivi.

Il quartetto milanese mi stupisce e fa riaffiorare in me il ricordo di quando suonammo insieme a Torino, davanti a nessuno. Spero che questo loro terzo album possa essere un’importante rampa di lancio.

Massi 18/03/12

Intervista ai Three Steps to the Ocean: https://associazionesamsara.org/vivace/interviste/intervista-three-steps-to-the-ocean/

Annunci
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: